Nel 1992 l’azienda Agribios inizia la produzione di ortaggi e frutta, con l’intento di vendere i propri prodotti direttamente al pubblico. Nel 2000 avviene la conversione all’agricoltura biologica, quindi ad oggi l’azienda coltiva 3 ettari di orto , di cui 2000 mq di serre,2 ettari di frutteto, 5 ettari di oliveto,il tutto controllato e certificato da uno dei primi enti certificatori in Europa: (CCPB). Il sistema di coltivazione attua quindi tecniche di agricoltura biologica. L’orto e il frutteto non sono una parte a sè, ma un tutt’uno con i campi ed il bosco che li circondano. Il nostro intento è quello di produrre prodotti freschi, salubri, sapidi e che abbiano il minor impatto ambientale possibile; questo  si può ottenere solo applicando tecniche di agricoltura biologica, cogliendo

e vendendo il prodotto nell’arco delle 24-36 ore, ossia commercializzandolo in loco o nelle immediate vicinanze. Una simile strategia rende il prodotto acquistabile a prezzi accessibili, eliminando passaggi intermedi.
Ovviamente non ci è possibile produrre tutti i tipi di ortaggi e di frutta, sia per la nostra limitata disponibilità di superficie, sia per l’ambiente pedoclimatico non adatto ad alcune colture, quindi per dare un’offerta il più possibile ampia, alcuni prodotti vengono reperiti presso altre aziende agricole biologiche certificate di nostra fiducia.